Blefaroplastica non chirurgica

No iniezioni

No tagli

No punti

No convalescenza

La blefaroplastica non chirurgica è una nuova tecnologia della medicina estetica che offre una valida alternativa all’intervento in sala operatoria in casi di palpebre cadenti o rughe statiche in pazienti selezionati.

È una soluzione sicura ed efficace i cui risultati sono visibili già a fine trattamento con una riduzione delle pieghe e rughe della pelle immediatamente dopo la prima sessione. Le aree trattate continueranno a migliorare per 3 mesi dopo il trattamento.

Come funziona?

Attraverso il processo non ablativo di sublimazione per rimuovere la pelle in eccesso senza la necessità di un taglio chirurgico.

La sublimazione è la transizione di una sostanza da uno stato solido a quello di gas senza passare attraverso una fase liquida. La punta del manipolo genera infatti una ionizzazione dell’aria attraverso un micro impulso creando un effetto plasma. Quest’ultimo è stato descritto per la prima volta da William Crookes nel 1879 definendolo il quarto stato della materia dopo gas, liquido e solido.

Il plasma viene generato attraverso il dispositivo che per antonomasia si riferisce al Plexr®, questo indirettamente promuove una rigenerazione del collagene del derma. Il risultato è la produzione di una nuova cute ringiovanita e più elastica.

Altri campi di applicazione:

  • Lifting del sopraciglio
  • Zampe di gallina intorno agli occhi
  • Acne, Macchie cutanee e cicatrici
  • XantelasmI
  • Verruche e papillomi

Vantaggi rispetto alla chirurgia:

  • Nessuna iniezione
  • Nessun taglio
  • Nessun punto
  • Procedura a rischio molto basso
  • Effetti collaterali minimi
  • Tempi di convalescenza ridotti
  • Procedura rapida e semplice
  • Costo ridotto

Molti sono i vantaggi rispetto alla chirurgia estetica, il che rende la blefaroplastica al plasma un metodo di trattamento sempre più popolare. Non c’è taglio della pelle, il che significa che non sono necessari punti e la maggior parte delle persone può tornare al lavoro lo stesso giorno. È quindi molto più veloce della chirurgia e non è richiesto alcun anestetico iniettabile.

La procedura

Il trattamento dura circa 10-15 minuti a seconda dell’area del viso da trattare. Una crema anestetizzante topica è applicata sull’area da trattare per ridurre al minimo il rischio di disagio durante la procedura. Durante il trattamento non si avverte dolore, si sente il rumore dell’apparecchio e le mani del Dott. Sciscio che determina dinamicamente le zone da trattare.

Finito il trattamento si può andare a casa lasciando le zone trattate scoperte. Si consiglia indossare occhiali da sole grandi ed avvolgenti e di indossare un cappello con visiera. 

Dopo il trattamento a casa

Immediatamente dopo il trattamento le aree trattate saranno arrossate e leggermente gonfie. Si noteranno lievi croste/scolorimento nelle aree trattate. Il gonfiore può intensificarsi nelle ore successive e può durare 2-3 giorni. Le croste/scolorimento dovrebbero risolversi entro 5-7 giorni. Il giorno successivo è possibile applicare il trucco o il fondotinta liquido. Verranno prescritti alcuni farmaci per alleviare il gonfiore ed il possibile fastidio. I risultati si vedono immediatamente dopo il trattamento, anche se questo migliora gradualmente nel corso delle successive 2-4 settimane.

Quanto tempo prima di vedere i risultati?

Gli effetti positivi del trattamento saranno evidenti subito dopo il primo trattamento, ma i risultati quasi finali si vedranno dopo 3-4 settimane. Per ottenere il massimo beneficio in alcuni pazienti possono essere necessari 2-3 trattamenti ad intervalli di 6 settimane. Il numero di trattamenti necessari saranno stabiliti preventivamente dal Dott. Sciscio.

Quanto dura?

Il trattamento stimola la contrazione istantanea e l’accorciamento delle fibre cutanee e questo processo continua ad avere effetto nelle 2-4 settimane successive. L’effetto del trattamento è soggettivo al numero di trattamenti ed al processo di invecchiamento, ma in genere può durare alcuni anni. La pelle continuerà ad allungarsi e rilassarsi come parte del processo di invecchiamento.

Quante sedute sono necessarie?

Il numero di trattamenti richiesti varierà in base alla gravità della lassità, al grado di correzione desiderato ed alla risposta fisiologica individuale.

Quanto costa?

  • Primo trattamento: 400 euro per lato
  • Secondo trattamento entro 8 settimane: 250 euro per lato
  • Terzo trattamento entro 8 settimane dal secondo: 250 euro per lato

Views: 90