RETINOGRAFIA ROMA EUR

Consiste nella esecuzione di fotografie seriali del fondo dell’occhio quindi della retina e del nervo ottico. Solitamente si instillano delle gocce per dilatare le pupille.
Possono essere utilizzati diversi filtri a seconda delle necessità cliniche.
Un tipo di esame specifico è quello dell’autofluorescenza solitamente per escludere un problema di drusen della testa del nervo ottico.

Richiesto per:

  • nevi della coroide
  • retinopatia diabetica
  • papilla ottica nel glaucoma

L’esame dura qualche minuto per occhio.

Prenota la tua visita Oculistica con:
Oculista Roma Eur – Dott. Andrea Sciscio Primario Chirurgo

Visits: 7